Make your own free website on Tripod.com

laura_pausin_17473.gif

Laura

Home
Downloads
Videos
Pagina Oficial
Biografia
Discografia
Favorite Links
Foto
Letras
Media

Gente 
(Cheope - Valsiglio)


Si sbaglia sai quasi continuamente
Sperando di non farsi mai troppo male
Ma quante volte si cade
La vita sai è un filo in equilibrio
E prima o poi ci ritroviamo distanti
Davanti a un bivio
Ed ogni giorno insieme per fare solo un metro in più
Ci vuole tutto il bene che riusciremo a trovare in ognuno di noi
Ma a volte poi basta un sorriso solo
A sciogliere in noi anche un inverno di gelo
E ripartire da zero
Perché non c'è un limite per nessuno
Che dentro sè abbia un amore sincero
Solo un respiro
Non siamo angeli in volo venuti dal cielo
Ma gente comune che ama davvero
Gente che vuole un mondo più vero
La gente che incontri per strada in città
Prova e vedrai ci sarà sempre un modo
Dentro di noi per poi riprendere il volo
Verso il sereno
Non siamo angeli in volo venuti dal cielo
Ma gente comune che ama davvero
Gente che vuole un mondo più vero
La gente che insieme lo cambierà
Gente che vuole un mondo più vero
La gente che insieme lo cambierà
Insieme lo cambierà, proverà
Gente che proverà
Lavori lo cambierà, riuscirà
Gente che riuscirà
Insieme ci riuscirà, cambierà
Gente che cambierà

Lui non sta con te
Letra : Cheope, M. Marati 
Musica : A. Valsiglio, R. Buti

Lui non sta con te
Cara amica timida
Ma ti guarda e
Non sa più dov'èù
Lei non sta con te
Caro amico no non c'è
Nessun dubbio che
Ha capito tutto
E sarà un amore
Anche se ancora non lo sai
Ma in tutti gesti e le parole
Ora senti che si ferma il cuore
Senza più il rumore della gente intorno a te
Ed il passare delle ore che va via
In compagnia
Parlagli di te
Non aver paura di
Dirgli quello che
Hai nell'anima
E sarà un amore
Sarà come lo vorrai
Avrà parole sempre nuove
Giorni interi da passare insieme
Occhi innamorati negli abbracci che darai
Nel sole di quei pomeriggi senza età
Ma fai attenzione
È facile farsi del male
Anche se non si vuole
Quando è l'inizio di un amore
Lui non sta con te
Cara amica timida
Lei non sta con te
Ma un amore nuovo c'è

Strani amori
Letra: Cheope, M. Marati, F. Tanini 
Musica : A. Valsiglio, R. Buti
 
Mi dispiace devo andare via
Ma sapevo che era una bugia
Quanto tempo perso dietro a lui
Che promette poi non cambia mai
Strani amori mettono nei guai
Ma in realtà siamo noi
E lo aspetti ad un telefono
Litigando che sia libero
Con il cuore nello stomaco
Un gomitolo nell'angolo
Lì da sola dentro un brivido
Ma perché lui non c'è, e sono
Strani amori che fanno crescere
E sorridere tra le lacrime
Quante pagine, lì da scrivere
Sogni e lividi da dividere
Sono amori che spesso a quest'età
Si confondono dentro a quest'anima
Che s'interroga senza decidere
Se è un amore che fa per noi
E quante notti perse a piangere
Rileggendo quelle lettere
Che non riesci più a buttare via
Dal labirinto della nostalgia
Grandi amori che finiscono
Ma perché restano, nel cuore
Strani amori che vanno e vengono
Nei pensieri che li nascondono
Storie vere che ci appartengono
Ma si lasciano come noi
Strani amori fragili,
Prigioneri liberi
Strani amori mettono nei guai
Ma in realtà siamo noi

(coro)
Strani amore che spesso a questa età
Si confondono dentro l'anima
Strani amori che mettono nei guai
Ma si perdono come noi
Strani amori che vanno e vengono
Storie vere che ci appartengono
Strani amori fragili,
Prigioneri liberi
Strani amori che non sanno vivere
E si perdono dentro noi
Mi dispiace devo andare via
Questa volta l'ho promesso a me
Perché ho voglia di un amore vero
Senza te

Ragazze che
Cheope, M. Marati, / A.Valsiglio, R. Buti 

Silvia si veste tra un attimo uscirà
Laura rimane nel letto ancora un po'
Giulia lavora da un'ora già in un bar
Anna si chiede se lui stasera la richiemerà
Quante volte lo sai è successo anche a noi
Ragazze che non sanno mai
Che cosa c'è nel loro cuore
E stanno lì ad aspettare
Con l'ansia per la paura di sbagliare
E la voglia che c'è di dirgli sì
Marta è stanca e aspetta già le sei
Sara le scrive a casa forse ci ritornerà
Quanti dubbi che poi si ripetono in noi
Ragazze che, intorno a te
Quante ce n'è coi loro sogni
Sedute lì a litigare
Su chi e perché le farebbe innamorare
Quanta voglia che c'è
Quanta voglia di dirgli sì
Ragazze che
Non sanno mai
Chiuso in fondo al loro cuore
Forse solo perché loro aspettano te

(coro)
Ragazze che
Non sanno mai
Che cosa c'è chiuso
In fondo al loro cuore

Il coraggio che non c'è
Cheope, M. Marati / A.Valsiglio
 
Ci sono giorni in cui la vita è piena di perché
La speranza fa fatica a risolvere i tuoi se
Perdi fede nell'amore nella gente e pensi che
Sia impossibile sofrire più di te
E sono giorni in cui ti arrendi al mondo in torno per
Non sentire la paura di un coraggio che non c'è
E ti senti così solo da non poterne più
Senza forza per lottare aspetti
Una via di uscita un domani che
Curi la ferita chiusa dentro te
Se la cercherai, troverai il coraggio che non c'è
E quando sbagli non importa ci riproverai
Ci sarà sempre una porta un ostacolo per noi
Quel che conta veramente è non rinunciare mai
Perché forse c'è soltando a un passo
Una via d'uscita, un domani che
Porti un'altra vita per tutti anche per te
Se ci crederai, troverai il coraggio che non c'è
Per tutti quelli che non l'hanno più
Per chi l'ha perso e lo sta cercando
E per chi sta male come stavi tu
Ma che ancora spera fino a che poi ci sarà
(coro)Una via d'uscita un domani che
Porti un'altra vita per tutti anche per te
Una strada che non si perda nel dolore
(coro)Non lasciati andare cerca dentro te
Quella via d'uscita, il domani che
Tu ritroverai dentro quel coraggio che ora c'è

Un amico è così
Letra : Cheope, M. Marati 
Musica : A. Valsiglio, R. Buti
 
È facile allontanarsi sai
Se come te anche lui ha i suoi guai
Ma quando avrai bisogno sarà qui
Un amico è così
Non chiederà nè il come nè il perché
Ti ascolterà e si baterà per te
E poi tranquillo ti sorriderà
Un amico è così
E ricordati che finché tu vivrai
Se un amico è con te non ti perderai
In strade sbagliate percorse da chi
Non ha nella vita un amico così
Non ha bisogno di parole mai
Con uno sguardo solo capira'
Che dopo un no lui ti dirà di sì
Un amico è così
E ricordati che finché tu vorrai
Per sempre al tuo fianco lo troverai
Vicino a te mai stanco perché
Un amico è la cosa più bella che c'è
È come un grande amore, solo mascherato un po'
Ma che si sente che c'è
Nascosto tra le pieghe di un cuore che si dà
E non si chiede perché
Ma ricordati che finché tu vivrai
Se un amico è con te non tradirlo mai
Solo così scoprirai che
Un amico è la cosa più bella che c'è
E ricordati che finché tu vivrai
Un amico è la cosa più vera che hai
È il compagno del viaggio più grande che fai
Un amico è qualcosa che non muore mai

Amori infiniti
Cheope, S. Jurgens, M. Marati / A. Valsiglio, R. Buti 

Niente a che fare con noi
È questo amore che
Assomiglia di più a una sfida
Ma la distanzia che c'è
Questa diversità
È una corda che unisce sempre un po' di più
Un elastico che ci riporta magnetico
Più vicini che mai
Anche quando non vuoi
Niente a che fare con noi
È questo amore che
Se non si è ancora perso è un miracolo
Non importa di chi
Sorridendo ci giudica
È evidente che sia solo per gelosia
E ogni volta che poi io rimango da sola lo sai
Ho un bisogno di noi per sfidare la vita
C'è un amore profondo per te
Dentro di me un amore leggero che
Sa ritornare ogni volta da noi
Questi amori infiniti non passano mai

(coro)
E se ci pensi anche tu
Tu farne a meno non poi
È impossibile ormai non capire che
Se ci pensi lo sai
Hai capito anche tu
Questo amore che hai è più grande di te e di me
E se ancora è così no non finirà mai
E ogni volta che poi io rimango da sola lo sai
Io ho un bisogno di noi per sfidare la vita
C'è un amore profondo per te
Dentro di me un amore leggero che
Sa ritornare ogni volta da noi
Questi amori infiniti non passano mai
Sa perdonare ogni cosa lo sai
Questi amori infiniti non passano ma

Cani e gatti
Letra : Cheope 
Musica : A. Valsiglio, G. Carella

Niente che vada mai nel verso giusto
Almeno per me
Non resisto più, è già una ora che
Sto girando vuoto, nella testa solo tu
Sempre più sull'acceleratore
Del mio cuore che sta
Già perdendoti ma non ce la fa
A capire come ritornare a vivere
E un'altra settimana se ne va
Senza sapere che sarà di noi
Dimmi perché siamo qui a lottare
Io contro te fino a stare male
Fino a quando non sarà finita
E non c'è mai un attimo di pace
Nessuno che parli sottovoce
Abbiamo perso il senso della vita
Certo che se ti guardi intorno
Tu lo vedi da te
Quanta rabbia c'è che poi entra in noi
E ci mette contro non importa mai il perché
Quante volte ho detto vado via
Da una vita che non sento mia
Dimmi perché siamo tutti matti
Anche io e te come cani e gatti
E ci lasciamo sempre una ferita
La gente è sempre più cattiva
Un mare che sbatte sulla riva
Abbiamo perso il gusto della vita
Ma stasera vengo in pace e io spero che ci sia
Un minuto per parlare fuori dalla follia
Siamo così, siamo tutti matti
Anche io e te come cani e gatti
Ma se c'è un amore non è mai finita
E ci sarà sempre ancora un modo
Anche per noi per slacciare il nodo
E ritrovare il gusto della vita

Anni miei 
Letra : Cheope, M. Marati
Musica : A. Valsiglio, S. Monetti

Prendo fiato poi mi butto dentro la città
Motorino sempre rotto, meno male c'è il tram
Se mi stringo ci sto almeno per un po'
Avanti c'è posto, non riesco a passare
È un incontro di box
Scendo in centro, appena in tempo per cercare un bar
C'era il sole ed ora piove dimmi come si fa
Ma va bene così quasi come vorrei
E con nessuno mai io cambierei
Gli anni miei, anni miei
Solo miei, gli anni miei
Quante domande forse sarà
Che sto diventando più grande
O forse che domani ho un anno di più
Mangio in piedi poi mi vedo con gli amici
miei
Torno a casa radio accesa nella vasca in
apnea
Un mese ci dormirei ma non posso perché
Stasera ho promesso di uscire con te
Anni miei, anni miei
Solo miei, gli anni miei
Quante domande forse sarà
Che sto diventando più grande
O forse che domani ho un anno di più
Quante domande senza risposta
Cosa farò io da grande
Adesso che da un'ora ho un anno di più
Anni miei, gli anni miei
Solo miei, gli anni miei

Lettera
Letra : Cheope, M. Marati
Musica : A. Valsiglio, G. Salvatori

Volevo dirti quello che
Non son riuscita a dire mai
Ed ho tenuto chiuso in me
Da troppo tempo ormai
Ma c'è un amore che non so
Più nascondere perché
Adesso ha bisogno anche di te
Volevo dirti solo che
Sei sempre tu la mia allegria
Che quando parli insieme a lei
Diventa folle gelosia
Per tutto quello che mi dai
Anche quando non lo sai
Questo io volevo dire a te
Di come quando non ci sei
Io mi perdo sempre un po'
E poi mi accorgo che non so
Più divertirmi senza te
Invece quando stai con me
Anche il grigio intorno a noi
Si colora della vita che gli dai
Com'è difficile
Dire tutto questo a te
Che d'amore non parli mai
Non ne parli mai con me
Forse perché
Hai paura come me
Di una risposta che
Ancora tu non sai qual è
Volevo dirti quello che
Non son riuscita a dire mai
Ed ho tenuto chiuso in me
Da troppo tempo ormai
Ma c'è un amore che non so
Più nascondere perché
Adesso ha bisogno anche di te

Enter supporting content here